Dove Siamo

Siamo a Preci, piccolo comune della Valnerina, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, a 600 mt. s.l.m.



Il paese presenta le caratteristiche dei tipici villaggi cinquecenteschi fortificati e costruiti sulle alture.

La sua storia risale al 1232, ma, dopo varie distruzioni, la sua ultima riedificazione coincide con l’accrescere della fama dei medici preciani in tutta Europa. Dentro le mura del nuovo castello le facoltose e ricche famiglie dei medici fecero costruire eleganti palazzi.

L’abitato, molto raccolto, è attraversato da una ragnatela di stradine che, tortuosamente si inerpicano e confluiscono nella piazza principale sulla quale si erge la chiesa.

 

Risalendo verso la parte più alta del paese si giunge al Quartiere Scacchi, così chiamato perché vi sorge il palazzo della famosa famiglia medici. Durante Scacchi, nato a Preci nel 1540, fin da giovanissimo prestò la sua opera presso la nobiltà romana, dove, argutamente si gloriava di aver costruito il proprio palazzo a Preci con sole tre pietre, alludendo al lauto compenso ricevuto per aver estratti tre calcoli vescicali ad un ricco signore. Ora lo stesso palazzo, grazie ad un attento restauro, nel rispetto della sua sobria eleganza cinquecentesca accoglie il nostro caratteristico ed ospitale albergo.



Una delle iscrizioni incise sulle pietre che fanno da cornice alle finestre recita: “SUAE AC AMICORUM COMODITATI” (per la comodità sua e degli amici), motto che abbiamo fatto nostro, per servirvi nel migliore dei modi e farvi sentire come a casa vostra.

 


Ingrandisci la mappa